Overview

QUALITà, AMBIENTE, SICUREZZA, MODELLO 231, SOA

QUALITÀ

Il Sistema Qualità aziendale si basa sulla qualità di tutti componenti dell’attività - dalla gestione, all’operatività, ai servizi – con un obiettivo comune: la soddisfazione dei clienti, dei fornitori e dei collaboratori. A tale scopo, il Gruppo Bottoli è impegnato in un processo di miglioramento continuo e globale, per raggiungere e mantenere i livelli più alti

AMBIENTE

L'attenzione e la salvaguardia dell'ambiente rimangono un aspetto fondamentale nella politica aziendale, che adotta procedure gestionali tali da minimizzare ogni impatto potenzialmente negativo.

SICUREZZA

Da sempre Bottoli Costruzioni dedica la massima attenzione al tema dell’antinfortunistica e della salubrità del lavoro, con una costante attività di formazione e sensibilizzazione del personale, attraverso appositi corsi che si tengono all’interno del proprio centro logistico, in sintonia con il D. Lgs 81/2008. Un impegno importante, che pone l’azienda ai primi posti nel proprio settore. (vedi Certificazione OHSAS)

CERTIFICAZIONI

 

Il 24 aprile 2012 si è svolto a Roma un incontro inerente la Sicurezza delle Imprese Italiane e nell'occasione la Bottoli Costruzioni srl, da sempre attenta a questa tematica, ha ricevuto questo prestigioso Attestato. (clicca su immagine)

Attestazione S.O.A. n. 14153/04/00.

Scarica il PDF

 

 

 

ISO 14001:2015

Scarica il PDF

ISO 9001:2008

Scarica il PDF

BS OHSAS 18001:2007

Scarica il PDF

 

ADOZIONE MODELLO GESTIONALE 231 - CODICE ETICO

Da gennaio 2006 all’interno delle realtà aziendali Bottoli adottiamo un Modello di organizzazione, gestione e controllo si sensi delD.lgs. 231/01.

SCARICA IL CODICE ETICO REDATTO DALLA BOTTOLI COSTRUZIONI SRL

L’adozione al Modello consente l’esenzione dell’azienda dalla responsabilità amministrativa prevista dal Decreto, che potrebbe derivare dalla commissione di specifici reati da parte di persone fisiche (amministratori, dirigenti, dipendenti, collaboratori) qualora si dimostri che tali soggetti abbiano agito nell’interesse e a vantaggio dell’azienda stessa.

Al fine di consentire l’esonero, il Decreto Legislativo n.231 del 2001 ci impone di:

§  predisporre un insieme di procedure di organizzazione della nostra attività al fine di scongiurare il rischio della commissione di gravi reati da parte dei nostri dipendenti, dai quali deriverebbe una responsabilità diretta della società

§  diffondere la conoscenza del modello a tutti i dipendenti e amministratori, così come all’esterno (clienti, fornitori, collaboratori esterni e consociate)

§  rendere effettiva l’osservanza da parte di tutti – amministratori, dirigenti, dipendenti e collaboratori – delle procedure elencate nel modello prevedendo anche sanzioni disciplinari: il sistema disciplinare previsto nel modello costituisce parte integrante del CCNL applicabile ai lavoratori delle Società del Gruppo Bottoli

Come previsto dal D.lgs. 231, abbiamo istituito un apposito Organismo di Vigilanza che ha il compito di verificare il rispetto del modello e di riportare al Consiglio di Amministrazione tutte le informazioni che riguardano aggiornamenti e/o modifiche nonché eventuali situazioni di mancato rispetto di quanto previsto dal modello stesso.

Decreto 231 (PDF)

 

This site uses cookies, including third parties, to send you advertising and services in line with your preferences.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies click here.
By closing this banner or continuing with the navigation and accessing any external element to this banner, you agree to the use of Cookies.